25 DICEMBRE: SGUARDO VERSO IL CIELO. LUNA E STELLE DARANNO SPETTACOLO

Un evento che non si verificava dal 1977: plenilunio, comete e stelle cadenti nella notte di Natale. Il prossimo è previsto per il 2034

Stelle, cometa e luna piena ci regaleranno un Natale e una fine d’anno davvero grandioso. Infatti continuerà per tutto dicembre lo spettacolo delle stelle cadenti Geminidi, e durante la notte sarà visibile la cometa Catalina (C/2013 US10) così chiamata dopo essere stata scoperta da Richard Kowalski, dall’osservatorio vicino a Tucson (Arizona) durante la Catalina Sky Survey.

Luna-piena 25 dicembre 15

In gennaio invece si potrà inseguire solo durante la notte. Al momento del ritrovamento di Catalina si è pensato fosse un asteroide di dimensioni gigantesche, ma ulteriori osservazioni hanno poi rivelato la sua natura cometaria con provenienza dalla Nube di Oort che circonda il Sistema solare. Dovrebbe quindi essere la prima volta che si avvicina così tanto al nostro pianeta. ‘Ora si può vedere verso est-sud, nella costellazione della Vergine – spiega Paolo Ochner dell’Osservatorio astronomico di Asiago, che al momento la sta inseguendo con il telescopio – ‘Ma si sposterà verso nord molto presto, sorgendo in anticipo e raggiungendo nelle prossime settimane la sua massima luminosità; a meno che, come prevede un guru colombiano, non si frammenti in tanti piccoli pezzi. Il viaggio di Catalina è iniziato milioni di anni fa dalla Nube di Oort, percorrendo un’orbita iperbolica a circa un anno luce dalla Terra, ed è probabile – continua Ochner – che non si faccia più vedere nelle sue vicinanze.

 Intanto Catalina ci lascia ammirare le sue due lunghe code

La prima è fatta di polveri biancastre e appare in direzione del sole, ma è un effetto prospettico perchè le code si proiettano in opposte direzioni – spiega ancora l’astronomo – l’altra è azzurra con particelle cariche elettricamente’. All’osservatorioè stato organizzato per l’occasione un evento che ha riscosso un notevole successo: alle 5,30 del mattino di domenica 20 dicembre, caffè e brioches per tutti, mentre si osservava con emozione lo spettacolo attraverso il potente telescopio. Ma Catalina non sarà l’unico fenomeno celeste che potremo ammirare; infatti, la notte del 25 dicembre sarà illuminata da una splendida luna piena.

Dunque c’è tanto da vedere. Non perdiamoci un simile spettacolo, distratti dal consumismo e dai dolci natalizi; volgiamo lo sguardo alla volta celeste con meraviglia, osserviamo con stupore infantile i pianeti, la luna, le meteore e le code scintillanti delle comete. Se guardiamo tutti nella stessa direzione, chissà, forse ci sentiremo più vicini: almeno quella notte.

 

Fonte: blastingnews.com

About mayaegitto